Psicologo Online – Accrescere l’Autostima

Quali sono gli ingredienti necessari per accrescere l’autostima? Una buona Autostima è indispensabile per una sano equilibrio nella vita. Leggi l’articolo che segue ed osserva cosa puoi scoprire per accrescere l’autostima.

“Passi 24h al giorno con te stesso: cerca di goderti la compagnia.” (D. Von Furstenberg)

autostima-cigno

Accrescere l’Autostima

L’autostima è la valutazione che una persona dà di se stessa. Tale valutazione si muove tra due estremi: quello positivo e quello negativo. Chi ha bassa autostima, per esempio, mostra scarsa fiducia nella propria persona e nelle proprie capacità; si sente spesso insicuro, non è in grado di contare su se stesso e manifesta diverse paure legate soprattutto alla propria percezione di inadeguatezza e incapacità. Per fare un esempio, se una persona con bassa autostima si trova dover prendere una decisione importante, proverà un senso di incertezza molto forte e la sensazione che qualunque scelta farà si dimostrerà sbagliata; al contrario, una persona con una solida autostima sceglierà senza troppe preoccupazioni e indecisioni la via ritenuta migliore.

La bassa autostima nasce generalmente da una discrepanza tra il sé ideale ed il sé percepito. Il sé ideale è rappresentato da ciò che si vorrebbe essere, dalle qualità che si desidererebbe possedere, dal carattere e dalle capacità che si vorrebbero come parte costituente della propria persona. Il sé percepito è dato invece dall’insieme delle percezioni e delle conoscenze che possediamo su noi stessi.

Ingredienti essenziali che devono essere interiorizzati da chiunque voglia migliorare ed accrescere l’autostima e la sicurezza nelle proprie capacità sono:

Autenticità. Rispettare il principio di autenticità significa smetterla di interpretare il ruolo di comparse per divenire finalmente autori della nostra vita. In altri termini è importante uscire dagli schemi appresi di cosa è giusto oppure è sbagliato pensare o fare e comportarsi assecondando se stessi e le proprie emozioni….Continua a leggere

LEGGI LA POESIA PER ACCRESCERE L’AUTOSTIMA

Parliamo di Autostima

Autostima, Far Crescere l’Autostima, Innalzare l’Autostima, Comunicazione

autostima1Passi 24h al giorno con te stesso: cerca di goderti la compagnia.” (D. Von Furstenberg)

 

L’autostima è la valutazione che una persona dà di se stessa. Tale valutazione si muove tra due estremi: quello positivo e quello negativo. Chi ha bassa autostima, per esempio, mostra scarsa fiducia nella propria persona e nelle proprie capacità; si sente spesso insicuro, non è in grado di contare su se stesso e manifesta diverse paure legate soprattutto alla propria percezione di inadeguatezza e incapacità. Per fare un esempio, se una persona con bassa autostima si trova dover prendere una decisione importante, proverà un senso di incertezza molto forte e la sensazione che qualunque scelta farà si dimostrerà sbagliata; al contrario, una persona con una solida autostima sceglierà senza troppe preoccupazioni e indecisioni la via ritenuta migliore.

La bassa autostima nasce generalmente da una discrepanza tra il sé ideale ed il sé percepito. Il sé ideale è rappresentato da ciò che si vorrebbe essere, dalle qualità che si desidererebbe possedere, dal carattere e dalle capacità che si vorrebbero come parte costituente della propria persona. Il sé percepito è dato invece dall’insieme delle percezioni e delle conoscenze che possediamo su noi stessi.

Ingredienti essenziali che devono essere interiorizzati da chiunque voglia migliorare l’autostima e la sicurezza nelle proprie autostima 4capacità sono:

  • Autenticità. Rispettare il principio di autenticità significa smetterla di interpretare il ruolo di comparse per divenire finalmente autori della nostra vita. In altri termini è importante uscire dagli schemi appresi di cosa è giusto oppure è sbagliato pensare o fare e comportarsi assecondando se stessi e le proprie emozioni.
  • Maturità. Divenire responsabili del proprio abituale comportamento. Spesso ci lamentiamo di continuo e desideriamo una vita diversa, ma non facciamo nulla di concreto per cambiare. E’ importante dunque invertire questa trappola mentale e partire dall’accettare la propria attuale condizione e al contempo individuare la più piccola azione da compiere oggi stesso per migliorarsi, per intraprendere unnuovopercorso.
  • Amor proprio. Non concentrarsi nel soddisfare i bisogni altrui per ricevere riconoscimenti e gratificazioni ma piuttosto investire più su se stessi ascoltando e seguendo quelli che sono i propri bisogni. In altri termini non farsi condizionare da quello che si immagina gli altri si aspettino da noi nè dal giudizio altrui.
  • Umiltà. Rimanere saldi sulla propria immagine di sè senza aver bisogno di manifestare comportamenti di superiorità o grandiosità.

Solo dopo aver accettato i nostri limiti siamo in grado di superarli.” (B. Francis)

Leggi la POESIA PER ACCRESCERE L’AUTOSTIMA