Psicologo Infantile Brindisi

PSICOLOGO INFANTILE A BRINDISI: quando richiedere una consulenza.

Se stai cercando uno Psicologo Infantile a Brindisi continua a leggere per vedere di quale tipologia di disturbi mi occupo

Psicologo Infantile Brindisi - Dott.ssa Ilaria Rizzo

Psicologo Infantile Brindisi – Dott.ssa Ilaria Rizzo

I disturbi dell’infanzia sono disturbi che compaiono nell’infanzia e che possono compromettere le fasi successive dello sviluppo. Di solito i bambini dispongono di minori risorse sociali, economiche e psicologiche rispetto agli adulti che devono far fronte agli stessi problemi. Perciò in genere dipende dagli adulti presenti nella loro vita (genitori, insegnanti, psicologi scolastici) se questi bambini riescono a ricevere attenzioni specialistiche.

La maggior parte delle teorie psicologiche attribuisce allo sviluppo e alle esperienze infantili un’importanza cruciale per la salute mentale dell’adulto.

Principali disturbi dell’infanzia trattati

  • Disturbi dell’apprendimento: dislessia, disortografia, disgrafia, discalculia. Sono disturbi caratterizzati da difficoltà ad imparare a parlare, ascoltare, apprendere il calcolo, leggere e scrivere correttamente.
  • Disturbo da deficit di attenzione/iperattività (adhd): Esso include difficoltà di attenzione e concentrazione, di controllo degli impulsi e del livello di attività.
  • Disturbo della condotta: caratterizzato da comportamenti che violano il diritto degli altri e le norme sociali fondamentali. Tali comportamenti comprendono aggressività e crudeltà verso persone o animali, il danneggiamento di proprietà altrui, la menzogna e il furto. Spesso il comportamento è contrassegnato da insensibilità, malvagità e mancanza di rimorso.
  • Disturbo oppositivo provocatorio (DOP): Tale disturbo è caratterizzato da aggressività, perdita di controllo, frequenti litigi con adulti, rifiuto ripetuto di soddisfare le richieste degli adulti, comportamenti volti a infastidire deliberatamente gli altri, comportamento dispettoso e vendicativo.
  • Disturbo delle capacità motoria: disturbo di sviluppo della coordinazione
  • Ritardo mentale: caratterizzato da un funzionamento intellettivo significativamente al di sotto della media e da deficit del comportamento adattivo (es. cura di se stessi, socializzazione ecc.).
  • Disturbo autistico – autismo: comporta gravi deficit nelle aree della comunicazione, dell’interazione sociale, dell’immaginazione  del comportamento; pur accompagnandosi ad un aspetto fisico normale, perdura per tutta la vita.
  • Sindrome di Rett
  • Sindrome di Asperger
  • Disturbi della comunicazione: disturbi dell’espressione del linguaggio, disturbi della fonazione, balbuzie
  • Disturbi dell’alimentazione e della nutrizione
  • Disturbi da Tic: sindrome di Tourette (caratterizzata da tic motori e vocali)
  • Disturbi dell’evacuazione: enuresi ed encopresi (ripetuta evacuazione di feci in luoghi inappropriati sia psicoterapia famiglia 1involontaria che intenzionale)
  • Altri disturbi: Ansia da separazione, mutismo, disturbo dell’attaccamento, disturbo da movimenti stereotipati.

Tipi di Intervento Psicologico:

  • Percorso Individuale rivolto al Bambino;
  • Sostegno alle Genitorialità;
  • Percorsi Familiari rivolti a tutti i membri del nucleo familiare in cui è inserito il bambino con disagio

Richiedi una Consulenza alla dott.ssa Ilaria Rizzo, Psicologo Infantile Brindisi

Contatta la dott.ssa Ilaria Rizzo, Psicologo Infantile Brindisi per qualsiasi informazione inerente il funzionamento della terapia ed il pagamento

Altri servizi offerti dalla dott.ssa Ilaria Rizzo, Psicologo Infantile Brindisi – Consulenza Psicologica Online e Telefonica

Terapia di Coppia Brindisi

terapia-di-coppia
 
L’amore immaturo dice: – Ti amo perché ho bisogno di te – 
L’amore maturo dice: – Ho bisogno di te perché ti amo –

Frost

TERAPIA DI COPPIA A Brindisi: QUANDO RICHIEDERLA

Se stai cercando un terapeuta per un percorso di coppia a Brindisi continua a leggere per comprendere in quali casi è utile richiederla e come funziona.

La terapia di coppia interviene quando mancano uno o più dei tre elementi che sono alla base di una coppia matura, ovvero:

  • un progetto di coppia
  • vicinanza/intimità fisica
  • un legame affettivo

In assenza di uno o più di questi, possono infatti generarsi dei conflitti o delle crisi nel rapporto di coppia che possono minare alla relazione generando trasformazioni a livello del rapporto tra i due partner.

LE CAUSE FREQUENTI DEI PROBLEMI DI COPPIA

Le cause di una crisi di coppia possono derivare da:

  • Patti taciti, impliciti o espliciti non esplicitati;
  • Tradimenti con altri partner;
  • Mancanza di rapporti e di intimità;
  • Troppo impegno all’interno di una coppia da parte di uno solo dei due partner;
  • Intromissione delle famiglie di origine (situazioni in cui uno è più figlio che partner);
  • Un investimento eccessivo sugli interessi;
  • Dipendenza affettiva;
  • Una esagerata autonomia di uno dei due partner (uno dei due si laurea, mentre l’altro rimane indietro);
  • Differenze rispetto al modo di educare i figli;
  • Traumi improvvisi.

LE FASI DELLA TERAPIA DI COPPIA A BRINDISI

Attraverso la psicoterapia di coppia è possibile intervenire nei casi di conflitto prima che questo generi un rottura o una crisi matrimoniali. Un percorso di coppia può accompagnare i partner nella creazione di un nuovo modo di stare in coppia o al contrario, può aiutare a comprendere che è arrivato il momento di separarsi.

La terapia di coppia di articola seguendo un protocollo composto da 4 fasi:

  • CONSULTAZIONE:  mira a comprendere la domanda portata da entrambi i partner e se la coppia è idonea per una eventuale presa in carico terapeutica. Una volta verificato ciò viene esplicitato il contratto terapeutico.
  • II FASE: inizio formale della terapia, dove si approfondiscono le ipotesi relazionali quali il tradimento, l’eccessivo legame con le famiglie di origine e il distacco di uno dei due.
  • III FASE: ciclo di sedute individuali, con entrambi i partner, con l’obiettivo di definire le storie famigliari e ciò che ciascuno ha preso dalla propria famiglia di origine, e come queste rappresentino una risorsa o un’ostacolo all’interno della coppia.
  • IV FASE: si riprendono le sedute di coppia, si declinano i diversi scenari in base alle considerazioni emerse negli incontri individuali, ci si prepara alla valutazione del percorso futuro, quindi si conclude il percorso.

SE HAI BISOGNO DI MAGGIORI INFORMAZIONI PER UNA TERAPIA DI COPPIA A BRINDISI CONTATTAMI AL 340.2605452 OPPURE SCRIVIMI  A dott.rizzo.ilaria@gmail.com.

PROBLEMATICHE DI COPPIA MAGGIORMENTE TRATTATE

APPROFONDIMENTI SUI PROBLEMI DI COPPIA:

TRADIMENTO

SEPARAZIONE e FIGLI

DEPRESSIONE POST-PARTUM

Psicologi Brindisi

Psicologi a Brindisi: dott.ssa Ilaria Rizzo

cropped-mk3_20771.jpg

dott.ssa Ilaria Rizzo – Psicologi a Brindisi

La dott.ssa Ilaria Rizzo, PsicologaPsicoterapeuta a Brindisi.

Contatti: 3402605452 oppure dr.ilaria.rizzo@gmail.com

 Via San Giovanni Bosco 4 – Via Cappuccini 21, Brindisi

In ambito clinico effettua CONSULENZE e PSICOTERAPIA per:

  1. DISTURBI D’ANSIA
  2. FISSAZIONI, OSSESSIONI E COMPULSIONI
  3. DISTURBI DELL’UMORE
  4. DISORDINI ALIMENTARI
  5. DIPENDENZE
  6. DISTURBI SESSUALI (Servizio rivolto solo alle donne)
  7. PROBLEMI RELAZIONALI, DI COPPIA E FAMILIARI
  8. PROBLEMI DELL’INFANZIA E NELL’ADOLESCENZA
  9. DISTURBI PSICOSOMATICI
  10. DISTURBI DEL SONNODISTURBI DI PERSONALITA’
  11. PROBLEMATICHE A LAVORO
  12. AUTOSTIMA E CRESCITA PERSONALE
  13. BALBUZIE

Di seguito nel dettaglio troverete le problematiche di cui mi occupo per ognuno dei punti sopraelencati.

1-DISTURBI D’ANSIA

  • Ansia

  • Paura di morire o di perdere il controllo

  • Attacchi di panico

  • Paura di guidare, Paura di prender l’aereo

  • Paura del futuro

  • Paura di decidere

  • Ansia generalizzata (eccessiva preoccupazione)

  • Disturbo post-traumatico da stress (evento traumatico, catastrofico o violento del passato che continua a manifestarsi nel presente sotto forma di immagini, suoni, odori)

  • Ansia da esami

  • Ipocondria (paura di ammalarsi o terrore di aver contratto o sviluppato malattie gravissime, invalidanti o mortali)

  • Fobia sociale (forte ansia e disagio che si crea interagendo con gli altri)

  • Fobie specifiche e monofobie (intensa paura connessa a oggetti o situazioni specifiche)

  • Ansia da prestazione (paura di arrossire, di parlare in pubblico ecc.)

2-FISSAZIONI, OSSESSIONI E COMPULSIONI

  • Disturbo Ossessivo-Compulsivo (idee fisse, pensieri, immagini ricorrenti, persistenti e invasivi accompagnati da comportamenti e azioni mentali ripetitivi, come lavarsi, pulire, ordinare, controllare che si è obbligati a compiere)

  • Ossessione di esser gay, di avere l’HIV, di aver fatto male a qualcuno

  • Dismorfofobia (paura dei difetti fisici/imperfezioni)

3-DISTURBI DELL’UMORE

4-DISORDINI ALIMENTARI

  • Anoressia

  • Bulimia

  • Binge Eating (alternanza tra abbuffate e astinenza dal cibo)

  • Vomiting (mangiare per vomitare)

  • Ortoressia (attenzione eccessiva alle regole alimentari, alla scelta del cibo e alle sue caratteristiche)

  • Visnoressia (fisico perfetto)

5-DIPENDENZE

6-DISTURBI SESSUALI (servizio rivolto alle donne)

7-PROBLEMI RELAZIONALI, DI COPPIA E FAMILIARI

8-PROBLEMI DELL’INFANZIA E DELL’ADOLESCENZA

  • ADHD (Disturbo da Deficit di attenzione e di iperattività)

  • Disturbo oppositivo-provocatorio (comportamento negativistico, provocatorio, disobbediente, ed ostile nei confronti di figure genitoriali, insegnanti, etc.)

  • Mutismo selettivo (quando un bambino non parla solo con determinate persone o in determinate situazioni)

  • Fobia scolare (forte paura o angoscia legata all’idea di andare a scuola)

  • Enuresi

  • Paure specifiche (animali, situazioni, oggetti)

  • Ansia da separazione ed abbandono

  • Disturbi alimentari

  • Ansia ed attacchi di panico

  • Difficoltà relazionali e di socializzazione

  • Sessualità ed Adolescenza

  • Omosessualità in Adolescenza

  • Elaborazione del lutto

  • Disturbi da Tic

  • Disturbi dell’evacuazione

  • Bullismo

9-DISTURBI PSICOSOMATICI

  • Ipertensione arteriosa

  • Asma bronchiale

  • Colite ulcerosa

  • Ulcera gastro-duodenale

  • Eczema cutaneo

10- DISTURBI del SONNO

  • Insonnia (Transitoria, a breve termine, cronica)

  • Ipersonnia

  • Narcolessia

  • Disturbo da incubi

  • Pavor Nocturnus

  • Sonnambulismo

  • Sindrome da gambe senza riposo

  • Bruxismo

  • Enuresi notturna

11- DISTURBI della PERSONALITA’

12-PROBLEMATICHE a LAVORO

13-AUTOSTIMA e CRESCITA PERSONALE

14-BALBUZIE

La dott.ssa Ilaria Rizzo, Psicologa e Psicoterapeuta a Brindisi, si occupa anche di Valutazioni Psicodiagnostiche e di Stesura di Perizie Psicologiche

Richiedi una Consulenza alla dott.ssa Ilaria Rizzo, Psicologa a Brindisi

Contatta la dott.ssa Ilaria Rizzo, Psicologa a Brindisi, per qualsiasi informazione inerente il funzionamento della terapia ed il pagamento

Altri servizi offerti dalla dott.ssa Ilaria Rizzo: Consulenza Psicologica Online e Telefonica

Ringrazio i responsabili del progetto “Conosciamo i professionisti sul territorio: gli Psicologi a Brindisi” per la loro professionalità e disponibilità