Disturbo Ossessivo Compulsivo di Personalità

Disturbo Ossessivo Compulsivo di Personalità

Disturbo Ossessivo Compulsivo di Personalità

Si parla di Disturbo Ossessivo Compulsivo di Personalità quando una persona vive vari aspetti della vita e delle cose in maniera molto rigida e inflessibile e questa inflessibilità gli rende difficile – se non impossibile – adattarsi ai cambiamenti.

La persona con Disturbo ossessivo compulsivo di personalità si preoccupa eccessivamente per l’ordine, è perfezionista, sente il bisogno di esercitare il controllo sulle cose, le situazioni e le azioni, sia di se stessa che degli altri.
Preferisce tutto ciò che è strutturato e fatto di regole, anche nel tempo libero. Scrive lunghe liste e ci tiene ad essere molto produttiva.
Spesso nelle situazioni sociali tende a ripetersi, cerca di dare direttive e istruzioni alle altre persone, come se pensasse che c’è un unico modo di fare le cose e che il suo sia quello giusto. A volte è come se cercasse l’errore a tutti i costi.
Se sente di perdere il controllo può vivere un grande disagio, innervosirsi, vivere uno stato d’ansia, ma in genere non mostra agli altri i suoi stati d’animo. Nelle relazioni intime infatti ha difficoltà ad essere espansiva, può apparire fredda o formale e provare disagio quando gli altri esprimono la loro affettività. La persona con disturbo ossessivo compulsivo di personalità è scrupolosa, determinata, coscienziosa, a volte moralista, tende a conservare e accumulare le cose, compreso il denaro.

Disturbo Ossessivo Compulsivo di Personalità: le cause

Non ci sono teorie precise sulle cause del Disturbo Ossessivo-Compulsivo di Personalità. Probabilmente è dovuto a una interazione fra più fattori: genetici, ambientali, sociali e psicologici. Alcune teorie sostengono che questa rigidità e tendenza al perfezionismo può essere dovuta ad un’educazione molto rigida ricevuta da bambini. La famiglia può aver riposto nel bambino aspettative molto elevate e lui aver appreso di dover essere bravo, capace e perfetto, per non deluderle.

Disturbo Ossessivo Compulsivo di Personalità: i sintomioss comp vignetta

Il Disturbo Ossessivo-Compulsivo di Personalità si manifesta con:

  • perfezionismo, inflessibilità e mania dell’ordine;
  • necessità di controllo su cose e situazioni/relazioni;
  • attenzione per i dettagli, le regole, le liste di cose da fare;
  • modalità rigida di fare le cose e difficoltà a godere del tempo libero;
  • tendenza ad accumulare le cose e il denaro (in previsione di catastrofi);
  • imposizione delle proprie regole agli altri e disagio in situazioni sociali e nuove;
  • formalità e freddezza nelle relazioni affettive, scarsa tolleranza verso gli slanci affettuosi.

2 thoughts on “Disturbo Ossessivo Compulsivo di Personalità

  1. Pingback: Psicologo Brindisi | Dott.ssa Ilaria Rizzo

  2. Pingback: Psicologi Brindisi | Dott.ssa Ilaria Rizzo

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...